TU che hai a cuore la salute della tua famiglia

 

Lo sai che l’acqua
che BEVETE OGNI GIORNO
può essere  inquinata da PFAS?

 

I depuratori ad osmosi inversa
con post FILTRI ai CARBONI ATTIVI
sono I SOLI efficaci contro i PFAS!

Depuratori ad osmosi inversa
con
post FILTRI AI CARBONI ATTIVI

ACQUA OLIGOMINERALE – RISPETTO DELL’AMBIENTE – RISPARMIO

L’osmosi è un fenomeno naturale in grado di produrre acqua purissima direttamente dal rubinetto da dove si preleva per il consumo.

social-services

ACQUA PURA E SENZA PFAS
PER LA VOSTRA SALUTE

Il depuratore ad osmosi inversa  con CARBONI ATTIVI garantisce acqua pura e libera da PFAS e dai principali agenti inquinanti paragonabile alla migliore acqua in bottiglia italiana
reforestation

MENO PLASTICA
E INQUINAMENTO DELL’AMBIENTE

Si calcola che il risparmio in bottiglie di plastica sia di 150 pezzi a persona/anno, con un’importante riduzione di inquinanti nell’ambiente (fonte Censis)
money

RISPARMIO DI
SOLDI E FATICA

Oltre alla fatica del trasporto di pesanti bottiglie e lo spazio che necessitano, c’è un risparmio annuo medio reale di oltre 150 Euro a persona!

COME FUNZIONA?

Nelle case moderne in cui l’acqua arriva con una certa pressione dal sistema idrico comunale, l’acqua scorre in un primo momento attraverso un pre-filtro molto fino meccanico e poi altri due a carboni che rimuovono contaminanti organici, cloro e similari.

Successivamente entra nella membrana dell’osmosi inversa, questa è un filtro sottilissimo, quasi come un foglio di carta, che permette all’acqua di passare, ma respinge le particelle solide disciolte come il sale e i batteri e le altre impurità come piombo e arsenico.

La presenza di un FILTRO ai CARBONI ATTIVI dopo la membrana osmotica fa si che anche i PFAS vengano fermati.

La catena a monte del filtro ai carboni attivi purifica dagli altri agenti inquinanti e ne aumenta quindi la durata.

Una parte dell’acqua che entra nell’unità è usata per pulire la superficie della membrana e viene scartata.
L’acqua purificata è conservata in una piccola tanica fino al momento dell’utilizzo.

La tanica è collegata a un piccolo rubinetto che viene montato solitamente sul lavandino della cucina, quando questo viene aperto l’acqua scorre su spinta da un “polmone” contenuto nella tanica per essere finalmente gustata.

I BENEFICI CHE OTTERRAI

null

 Acqua senza PFAS

null

 Nessuna sostanza inquinante

null

 Migliore salute e nessun accumulo di sostanze nocive

null

 Risparmio rispetto all’acqua in bottiglia

OGNI GIORNO CHE PASSA IL VOSTRO CORPO PUÒ ACCUMULARE PFAS

possibili cancerogeni e distruttori endocrini

NON C’È PIÙ TEMPO DA PERDERE! CHIAMA ORA! 

Prevenire è meglio che curare

345 548 1602

TI SPIEGHEREMO GRATUITAMENTE
COME FUNZIONANO I NOSTRI DEPURATORI E I LORO VANTAGGI

Caldonazzo Enrico

Evolani Dennis 

Con le nostre famiglie viviamo anche noi in un territorio altamente contaminato da PFAS.

Per questo abbiamo a cuore il problema e proponiamo una SOLUZIONE DEFINITIVA per la salute dei nostri cari!

OPPURE COMPILA IL FORM
E TI CHIAMEREMO PER DARTI TUTTE LE INFORMAZIONI NECESSARIE

Odiamo lo SPAM quanto te! La tua e-mail non verrà mai ceduta a terzi!
I tuoi dati personali saranno trattati in conformità al D.Lgs 196/2003.

freccia-vai

COSA SONO I PFAS

I PFAS o composti perfluoroalchilici, sono sostanze chimiche le cui proprietà sono sfruttate per produrre moltissimi prodotti di largo consumo quotidiano.

I più diffusi e noti utilizzi sono le pentole e padelle antiaderenti in Teflon e le membrane idrorepellenti come il Goretex e i prodotti simili.

Sono inoltre presenti nella carta che contiene le patatine fritte nei FAST FOOD per evitare che umidità e calore affloscino la carta

I PFAS sono usati anche nella produzione di pesticidi e insetticidi, detersivi, pelli, tessuti impermeabili in genere e nei contenitori per alimenti.

Documentati e scopri di più di queste pericolose sostanze! CERCA su Google “cosa sono i PFAS”

Diffusione della zona rossa e Comuni interessati

Fonte: sito web Regione Veneto
Vedi articolo originale

I nostri DEPURATORI ad osmosi inversa con FILTRI ai CARBONI ATTIVI

Per dire addio a sostanze inquinanti e PFAS

DEDALO

598 € Trasporto incluso! Prezzo senza sorprese!
Depuratore in versione essenziale.
Non è assemblato all’interno di una unità fisica compatta, permette quindi il suo adattamento anche in spazi stretti ed angusti, ottimizzando lo spazio disponibile.

AFRODITE

750 € Trasporto incluso! Prezzo senza sorprese!
Depuratore di tipo compatto, è contenuto in un case che rende facile la manutenzione.
Privo di elettricità, ha un funzionamento completamente automatico e naturale.

ZEUS

890 € Trasporto incluso! Prezzo senza sorprese!
Modello con pompa di spinta per avere una portata d’acqua più elevata.
Depuratore di tipo compatto con sensore anti-allagamento e controllo della qualità dell’acqua.
Dispone di display che mostra le principali funzioni e caratteristiche.

Il nostri depuratori sono disponibili anche in comodato uso,

con controllo residuo secco nell’acqua e cambio filtri annuale,

ad un prezzo interessante!

 

PER BAR, TRATTORIE E RISTORANTI
SONO DETRAIBILI AL 140% COME BENE STRUMENTALE

Cosa ne pensa chi lo ha già acquistato!!

Sono una mamma e ho seguito la vicenda dei PFAS già dal 2015. In quell'anno ho cominciato a comprare acqua in bottiglia da bere e con le nuove notizie sempre più allarmanti ho cominciato a usarla anche per cucinare vedendo lievitare le spese di casa e la plastica di cui liberarmi. Devo dire che non ne potevo più...fare i carichi di acqua al supermercato ormai era diventato pesante ma mi sentivo costretta. Pensare di aprire il rubinetto e dar da bere qualcosa di pericoloso a mio figlio era intollerabile. Un amico allora mi ha parlato del filtro da mettere sotto il lavandino spiegandomi che non si trattava di un addolcitore e garantendomi una qualità ottima di acqua...soprattutto senza PFAS. Ho fatto quattro conti e ho deciso di prendere il depuratore che devo dire ha superato le mie aspettative. Non mi devo più preoccupare di finire le scorte d' acqua, la uso per tutto.
Fabiola G.
October 16, 2017
Il depuratore ha un’ottima funzionalità in casa garantendomi acqua pulita e di buon gusto. Così non uso più l’acqua in bottiglia per bere e cucinare risparmiando sui costi e l’impatto ambientale, assumendo più liquidi diariamente. Lo consiglio a tutti anche perché l’ installatore è molto competente e preparato.
Giulio V.
October 16, 2017

COSA ASPETTI? CHIAMA SUBITO!!

E RICORDA CHE PREVENIRE E’ MEGLIO CHE CURARE!

CHIAMA ORA!  345 548 1602

OPPURE COMPILA IL FORM
E TI CHIAMEREMO PER DARTI TUTTE LE INFORMAZIONI NECESSARIE

Odiamo lo SPAM quanto te! La tua e-mail non verrà mai ceduta a terzi!
I tuoi dati personali saranno trattati in conformità al D.Lgs 196/2003.

freccia-vai

RISPONDIAMO ALLE VOSTRE DOMANDE

Qual è il costo per l'installazione?

Il costo dell’installazione stato pubblicato nel sito e comprende: il costo dell’apparecchio, il costo di installazione e l’IVA

Quanto tempo viene impiegato per l'installazione?

Le installazioni sono differenti l’una dall’altra.

Di norma in un paio di ore si riesce a completare il lavoro.

Vengono fatte opere murarie durante l'installazione?

No, non sono necessarie opere invasive.

Il dispositivo viene installato sotto il lavello, collegandolo all’acqua fredda e allo scarico; poi viene installato il rubinetto per la spillatura dell’acqua potabile.

In alcuni casi abbiamo fatto delle installazioni di fantasia, concordate e studiate con il cliente.

Sono necessari collegamenti elettrici?

Solo per il modello ZEUS.

Il modello AFRODITE e DEDALO sono privi di alimentazione elettrica.

 

Puo’ essere necessario inserire una semplice spina elettrica nella presa che si trova normalmente in cucina, sotto il lavello.

Da dove viene il nome "osmosi inversa"?

L’origine viene dalla natura: l’osmosi è il processo di migrazione dell’acqua attraverso una membrana semipermeabile da una soluzione meno concentrata ad una più concentrata (le radici delle piante “bevono” con questo principio).

L’osmosi inversa si ottiene applicando una pressione all’acqua per poter fare la migrazione da una soluzione più concentrata (acqua sporca) ad una meno concentrata (acqua pura)
il procedimento viene usato per desalinizzare l’acqua di mare o per avere acqua pura da pozze di acqua insalubre, infatti vengono fermati anche batteri, cocchi e virus.

Perchè l'osmosi inversa é cosi popolare?

L’osmosi inversa è una tecnica di filtraggio che permette di purificare l’acqua e di renderla più sana per l’uso alimentare.

E’ il più sicuro meccanismo di filtraggio ad oggi conosciuto, ed è il più diffuso al mondo.

Il filtraggio è un processo che non utilizza sostanze chimiche ma sfrutta un meccanismo fisico: una membrana separa l’acqua da altre sostanze in essa contenute.

Il risultato è una acqua oligominerale priva di PFAS, cromo 6 (esavalente), calcio e fosfati, di metalli pesanti, di pesticidi e di altre sostanze presenti nell’acqua anche a insaputa delle autorità che certificano la potabilità dell’acqua. Anche batteri, virus e sostanze organiche vengono trattenute lasciando passare solamente l’acqua pura, più buona e più sana perché privata di qualsiasi fonte di contaminazione.

Anche il nostro corpo utilizza questo meccanismo in modo naturale: ad esempio il filtraggio del sangue attraverso i reni.

I filtri ad osmosi inversa funzionano a corrente?

No, utilizzano esclusivamente la forza della pressione dell’acqua per filtrarla tranne il modello ZEUS che ha una presa elettrica per funzionare.
L’unico componente del sistema che utilizza corrente é la centralina e il BOOST, ovvero una pompetta che spinge l’acqua e la tiene in pressione al fine di aumentare la produzione di acqua pura e di avere piu’ portata.
Il consumo elettrico é irrisorio.

Cosa sono gli "stadi" in un sistema ad osmosi inversa?

La filtrazione per osmosi inversa viene compiuta in 5 “stadi di filtrazione”.
Nel primo si filtra l’acqua con un filtro molto fino per togliere impurita’ e non intasare i successivi

Nel secondo filtro a carboni si eliminano pesticidi e tutta la chimica similare,

Nel terzo filtro a carboni si eliminano il cloro e tutta la chiica similare.

Il quarto filtro è a Osmosi Inversa e filtra l’acqua fino ad un livello di batteri, quindi non resta quasi piu’ nulla come impurità.

Il quinto filtro è a carboni attivi e filtra un’acqua già pulita per togliere tutto quello che ancora rimane. I PFAS che sono presenti vengono fermati proprio qua.

E' vero che l'osmosi inversa non rimuove il cloro dall'acqua?

Vero.

Infatti lo fanno i carboni attivi, che sono posti in 3 dei 5 stadi di filtrazione.

Anche i PFAS sono fermati nello stesso modo, ma dopo l’osmosi inversa, in modo da avere acqua giaà semipura, per poter far durare il filtro molto a lungo.

Oltre ai PFAS, quali altre sostanze inquinanti vengono filtrate?

I PFAS sono oggi la sostanza nascosta più famosa. Introdotta nel sottosuolo 30 anni fa, solo adesso ne conosciamo la pericolosità e la concentrazione.
Purtroppo nell’acqua potabile dell’acquedotto la sostanza è presente e in alcuni comuni stanno chiudendo i pozzi inquinati approvvigionandosi dai comuni sani perché non e’ più possibile filtrare con filtri costosissimi l’acqua per tutta la cittadinanza.

Con l’osmosi e i filtri a carboni attivi l’acqua prodotta è priva di tali e altri inquinanti.

Ecco perché l’osmosi inversa in ogni casa è la soluzione più logica ed economica; non serve filtrare l’acqua destinata alla cassetta del wc (75{e3a4dfc67a6498ba8af443e8b48d02fed716f9988106ee2483c85f2a7ad15d1a} del consumo di acqua in casa) o quella per fare la doccia, ma solo quella alimentare, riducendo cosi’ i litri da trattare.

Le altre sostanze presenti e pericolose per l’organismo sono il cromo esavalente, arsenico, il piombo e altri metalli pesanti, i quali hanno concentrazioni più basse dei limiti di legge, ma si accumulano nel corpo, portando ad una lenta ma inesorabile intossicazione.

L'acqua prodotta dall'osmosi inversa é addolcita?

Il processo di purificazione dell’O.I. ferma anche il calcare e produce quindi acqua addolcita.
Bisogna comunque tenere presente che l’acqua particolarmente dura accorcia la durata della membrana, quanto più calcare é presente nell’acqua tanto più corta sarà la vita della membrana.
Per esempio se l’acqua in entrata si aggira intorno ai 30° francesi la nostra membrana potrà essere pienamente efficace per appena 1 anno.
Per questo nei casi estremi é opportuno installare a monte un addolcitore.

Quanto é efficace il filtraggio con l'osmosi inversa in confronto agli altri metodi di purificazione dell'acqua?

L’O.I. é il più efficace e conveniente metodo per la filtrazione dell’acqua.
Esso filtra l’acqua spingendola attraverso una membrana semipermeabile che é tarata a 0,0001 micron.
Questa é la tecnologia utilizzata per fabbricare, soprattutto in America, acqua in bottiglia o per desalinizzare l’acqua del mare trasformandola in acqua potabile.

Qual è il costo medio per litro di acqua prodotta?

L’impianto è in grado di fornire fino a 200 litri di acqua pulita al giorno, ma mediamente, per bere e far da mangiare, ogni persona consuma circa 2-4 litri al giorno.

Questo significa un consumo annuo fino 1500 litri circa per persona.

Se si comperasse acqua di bottiglia a 0,20 Euro al litro, il costo per anno sarebbe di 300 euro per persona (facendo anche da mangiare).

Al contrario usando il dispositivo ad osmosi inversa il costo per litro medio calcolato è di circa 0,04 Euro al litro.

Qual è la durata dei filtri?

Di norma si consiglia di sostituire i filtri a Carboni attivi e il filtro sinterizzato ogni 12 mesi.

Il filtro ad osmosi inversa ogni 24 mesi.

Vanno comunque tenute in considerazione la quantità di acqua erogato in un anno e il grado di contaminazione dell’acqua.

Filtro UV?

Esiste la possibilità di aggiungere un filtro a raggi ultravioletti (UV) per la totale sterilizzazione, ad un piccolo costo aggiuntivo.

Tuttavia noi consigliamo di montarlo solo se la distanza dal depuratore al rubinetto supera i 4 metri.

In tutti gli altri casi l’acqua pura non ha nessuna necessità di essere sterilizzata con i raggi UV.